Come curare la disfunzione erettile negli uomini?

Come curare la disfunzione erettile negli uomini?

 Metodi di trattamento della disfunzione erettile negli uomini?Una delle malattie più comuni del sistema genito-urinario maschile è la disfunzione erettile. La maggior parte degli uomini considera questa malattia un problema personale, di cui non è consuetudine parlare, e non consulta un medico. Alcuni di loro pensano che la disfunzione erettile sia incurabile. Non è così: nel 95% dei casi la disfunzione erettile può essere curata. La cosa principale è identificare la causa di questa malattia.

La disfunzione erettile non è una malattia in quanto tale ma solo un sintomo diagnostico che segnala la presenza di problemi di salute più gravi, per questo dovresti immediatamente andare da un medico e farti controllare se trovi difficoltà nel raggiungere o mantenere un’erezione, l’erezione diventa più debole, l’erezione mattutina diventa meno pronunciata. Scopri quali metodi di trattamento della disfunzione erettile puoi utilizzare in modo efficace e sicuro.

Psicoterapia

In effetti, i fattori che portano all’impotenza psicogena possono essere trovati in qualsiasi uomo che soffra di questo o quel disturbo di potenza, poiché il fallimento a letto porta sempre stress sulla psiche. L’impotenza psicologica non dovrebbe essere un problema di un solo partner, una donna ha anche bisogno di sapere come aiutare adeguatamente il suo uomo. Le misure di trattamento dovrebbero essere orientate verso tali principi:

  • Terapia psicologica dei problemi di erezione.Elimina le cause che hanno causato una diminuzione del desiderio sessuale. In questa fase, l’uomo visita tali medici: andrologo, psichiatra-sessuologo, neurologo, endocrinologo e, possibilmente, un neurochirurgo.
  • È necessario ridurre al minimo ed eliminare il fattore psicologico che ha scatenato il trauma. Un terapista sessuale esperto aiuterà a superare la sindrome della fissazione e la nevrosi dell’attesa del fallimento, che si verifica nel sesso più forte dopo che l’erezione fallisce.
  • Agli uomini affetti da malattie organiche e psiconeurologiche, che sono accompagnate da sindrome astenica, viene mostrata terapia vitaminica, riabilitazione, fisioterapia. Naturalmente, non l’ultimo posto è la nutrizione razionale e la correzione dei farmaci.

Il trattamento della disfunzione erettile psicologica dovrebbe iniziare con l’eliminazione dei fattori che hanno portato al disadattamento psico-sociale. I fallimenti che perseguitano un uomo dal momento del primo rapporto sessuale, parlano della mancanza di capacità di vita sessuale, i giovani semplicemente non hanno l’esperienza di comunicare con il sesso opposto. Lo psicologo insieme al paziente dovrebbe discutere il ritratto del partner ideale, scegliere un modello di comportamento durante l’intimità, il più comodo per un uomo e la sua donna.

Farmacoterapia per l’erezione maschile

Farmaci orali per disturbi sessuali ed erezione.Il meccanismo d’azione dei farmaci è condizionato dal lavoro del sistema nervoso, in cui sono coinvolti i neurotrasmettitori adrenalina, acetilcolina, ossitocina e ossido di azoto. I preparati farmaceutici influenzano il loro contenuto nel sangue, regolando così l’erezione. Come farmaci orali per l’impotenza sessuale per lungo tempo, vengono utilizzati rimedi di diversa composizione e principio di azione:

  • Gli inibitori della ricaptazione della serotonina (Trazodone, Dapoxetina) sono prescritti per l’impotenza causata da depressione o altri disturbi affettivi, nonché in combinazione con farmaci esterni;
  • Gli adattogeni (pantocrina, eleuterococco, ginseng) influenzano indirettamente la regolazione della potenza a causa del generale effetto tonificante e rinforzante.
  • I farmaci vasoattivi (xantinolo-nicotinato), migliorano la circolazione sanguigna nei vasi cerebrali e coronarici periferici;
  • Gli antagonisti del recettore della dopamina (apomorfina) agiscono sul cervello, stimolando lo sviluppo di un’erezione;
  • Vitamine, aminoacidi (Glycine, Enerion, Aevit);
  • Phytopreparations (Tentex-Forte, Koprivit, Permixon, Prostamol uno, Prostanorm, Speman);
  • Alfa-adrenobloccanti (Yohimbina) a dosaggi corretti migliora la circolazione degli organi pelvici, migliora la qualità dello sperma;
  • Androgeno testosterone, Andriol, Proviron sono efficaci nei casi di produzione insufficiente di ormoni sessuali maschili come parte della terapia ormonale sostitutiva.

Questi farmaci hanno un effetto riparatore con una frequenza di circa il 30%, che non è molto migliore dell’effetto placebo. Tuttavia, come misura ausiliaria utilizzata nel trattamento della disfunzione erettile psicogena.

Metodi di aspirazione per l’erezione

Metodi sottovuoto per trattare la disfunzione erettile negli uomini.Questo metodo di trattamento viene eseguito con l’aiuto dell’azione del vuoto. Il dispositivo è una pompa esterna sicura con un anello di compressione. Con l’aiuto di un tale apparato costrittore del vuoto, un paziente che soffre di un’erezione ridotta e un’intensità insufficiente dell’erezione può risolvere i problemi sessuali. Per ottenere risultati evidenti, è sufficiente che un paziente passi da 4 a 10 sessioni.

Principio di funzionamento del dispositivo del vuoto: il design del dispositivo include un cilindro acrilico con una pompa che è attaccata alla parte superiore del pene. L’anello di compressione si trova all’estremità opposta del cilindro. Durante il funzionamento del dispositivo, un cilindro e una pompa creano un vuoto. Essendo in uno stato simile, l’organo sessuale si contrae, il flusso sanguigno viene attivato e si verifica un’erezione completa. Se, dopo aver eseguito la procedura di terapia del vuoto, il paziente desidera eseguire un rapporto sessuale, dovrà lasciare l’anello compressivo per mantenere una forte erezione. Il paziente può lasciare l’anello sul pene per mezz’ora.

Trattamento chirurgico dei problemi di erezione

I metodi di trattamento dell’impotenza stanno migliorando di giorno in giorno. Al giorno d’oggi, la falloprotesi è ampiamente utilizzata. Questo metodo chirurgico è molto complesso e sfaccettato.

Un chirurgo molto esperto può eseguire l’operazione di installazione dell’impianto. In quali casi è opportuno installare gli impianti? In effetti, ci sono poche prove. Di solito, l’operazione è prescritta per l’aterosclerosi delle arterie, la fibrosi cavernosa congenita o acquisita, la cicatrizzazione dei corpi cavernosi, la malattia di Peyronie.

A volte, i falloprotesici sono prescritti per gli uomini che, dopo un trauma al pene o agli organi pelvici, hanno sviluppato complicazioni che hanno portato allo sviluppo di una disfunzione erettile persistente. L’operazione stessa è un processo molto complicato, poiché durante l’intervento è possibile portare un’infezione. Pertanto, i medici devono attenersi rigorosamente alla tecnologia di base. Inizialmente, il paziente viene distrutto dai corpi cavernosi del pene per mezzo di bougie.

Nello spazio retropubico e nello scroto viene creato lo spazio per l’installazione della pompa di pompaggio e del serbatoio. Prima della procedura, al paziente viene assegnata una diagnosi completa, il cui scopo è studiare tutte le possibili controindicazioni. Per ripristinare l’erezione, al paziente viene inizialmente introdotta l’anestesia spinale. Successivamente, il chirurgo installa un impianto all’interno del corpo cavernoso del pene. Dopo l’operazione, il paziente dovrà rimanere in ospedale per 7 giorni sotto controllo medico.

La falloprotesi è una tecnica molto efficace. Il vantaggio dell’operazione è il fatto che nel 99% dei casi l’esito è positivo. Dopo il periodo di riabilitazione, il paziente non sperimenta più la disfunzione erettile. Un altro vantaggio è il fatto che dopo l’installazione dell’impianto il paziente non ha bisogno di usare alcun farmaco per aumentare la potenza. La falloprotesi quasi al 100% garantisce un’erezione stabile.

Medicina alternativa per la disfunzione erettile

  • Rimedi erboristici per la disfunzione erettile.Integratori alimentari: i seguenti integratori alimentari vengono utilizzati per migliorare la funzione erettile: amminoacido arginina, bioflavonoidi, zinco, vitamina C, vitamina E e farina di semi di lino. Inoltre, alcuni pazienti affetti da disfunzione erettile, con un basso livello di ormone deidroepiandrosterone, hanno avvertito un miglioramento della funzione erettile dopo aver assunto un corso ausiliario di questo ormone. Tuttavia, poiché la sicurezza dell’uso prolungato dell’ormone deidroepiandrosterone non è stata studiata, la maggior parte degli esperti lo sconsiglia.
  • Rimedi erboristici: si ritiene che il ginseng asiatico e il gingko biloba possano migliorare la funzione erettile negli uomini. Tuttavia, consulta il tuo medico prima di assumere qualsiasi integratore a base di erbe per assicurarti che sia sicuro per te.
  • Agopuntura: questo è un antico metodo di trattamento cinese, che consiste nell’impatto di sottili aghi metallici sui punti biologicamente attivi del corpo. L’agopuntura stimola la capacità del corpo di combattere malattie e disturbi, correggendo gli “squilibri” del corpo. L’agopuntura ha già beneficiato una certa percentuale di uomini con impotenza.

Se hai un problema di erezione, consulta un terapista per determinare la causa del disturbo e conoscere le possibili terapie.

Return to top of page